© All rights reserved. Powered by YOOtheme.

5-libri-di-cucina-da-regalare-a-natale

5 libri di cucina da regalare a Natale

Un regalo di Natale perfetto per i Food Lovers: un libro di cucina che racconti come fare alcune ricette (magari con qualche trucco) o una divertente lettura per passare con piacere e il calore di una buona tavola le vacanze di Natale. Ecco 5 consigli di libri perfetti per il Natale, ovviamente a tema food.

natale chef in camicia

1) Il brodo di Natale in Emilia Romagna

Un libro più dedicato al Natale di questo non c’è.

Nato da un’idea di Irene Fossa e Mattia Fiandaca, accomunati dalla passione per la cucina di casa e il suo racconto. La pubblicazione ruota intorno al brodo, piatto fumante che quando è in tavola è sinonimo di famiglia, di feste, di pranzo lento preparato con cura, di ricordo, tradizione e condivisione.

Come amano ripetere i due autori, “il brodo è collante di vite e corroborante di stomaco e cuore”. Il libro, “democratico” perché pensato per parlare a tutti e con tutti, nasce da un’idea partita dal basso: una raccolta fondi lanciata sulla piattaforma di crowdfunding Idea Ginger, che in un solo mese ha permesso di raggiungere l’obiettivo economico iniziale, e infine di superare 8.000 euro di donazioni.

Un viaggio ideale lungo la via Emilia, le sue città e le sue diversità gastronomiche raccontate attraverso le ricette dei primi piatti in brodo che sono il must della tavola natalizia di questa terra. A impreziosire il testo sono gli interventi di numerosi contributori, tra storici, scrittori, giornalisti e gastronomi: Alberto Capatti, Luca Cesari, Lia Cortesi, Martina Liverani, Massimo Montanari, Alberto Natale, Paolo Tegoni e Giulia Ubaldi. Ciascuno, per il proprio ambito professionale, ha sostenuto il progetto donando le proprie parole alle pagine di questo viaggio tra le cucine di casa nel giorno di Natale.

Per ogni donazione ricevuta e per ogni copia del libro venduta, parte del ricavato viene devoluto a Il Tortellante di Modena, laboratorio abilitativo dove giovani e adulti nello spettro autistico imparano a produrre pasta fresca fatta a mano e in particolare, non a caso, i tortellini modenesi.

2) Galatime: le buone maniere a tavola

Il nuovo libro di Petra Carsetti e Carlo Cambi si intitola Galatime.

Come scrive nella sua introduzione Bruno Vespa, “Il modo di vestirsi, di ricevere, di apparecchiare una tavola e di sedervisi decentemente è stato travolto dall’ineducazione di massa che dal linguaggio è dilagata in ogni campo, creando, in qualunque livello sociale, un analfabetismo dei comportamenti che sta via via trasformandosi in analfabetismo generale di ritorno (…). Sono tempi in cui l’Italia guarda finalmente con maggiore ottimismo al suo futuro. E se fosse un futuro anche un po’ più educato?”.

Una terapia intensiva di buone maniere per rieducarci al piacere delle relazioni, per lasciarci alle spalle i mesi bui dell’isolamento e per rendere vero che da “questa crisi usciremo migliori”. Nelle note storiche – ogni capitolo ha la prima parte che spiega come e perché alcune norme di comportamento si sono venute stratificando e da che cosa scaturiscono – viene scandita una sorta di antropologia delle buone maniere con curiosità sorprendenti: dalla nascita dell’aperitivo, al perché non si dicono certe frasi, fino al linguaggio dei fiori.

natale chef in camicia

3) Storie di vite

Storie di Vite è il nuovo libro di Salvo Ognibene. Un racconto di vino, di territori, di persone e di economia.

Un’antologia di viaggio, da leggere a sorsi per una degustazione letteraria dentro la storia del signor “Vino”. Dalle origini mitiche del vino al racconto dei territori che ne hanno costituito la storia, specialmente nel Sud Italia, dove si contraddistingue ancora oggi un primato per la viticoltura eroica.

Il legame del vino e delle sue molteplici espressioni tra letteratura, religione e avventure di vignaioli nelle cantine: il risultato è un’appassionante storia della viticoltura, a tratti eroica in Sicilia, dove i vini si dividono in artigianali, biologici, biodinamici e perfino vegani. Un territorio quello della viticoltura, dove l’Italia continua ad affermarsi tra le eccellenze.

4) I Signature Cocktail di Florence Cocktail Week. 5 anni in 143 drink

Un libro che racconta l’evoluzione di Florence Cocktail Week con ricette, foto e approfondimenti.

Il volume è stato creato con materiale originale ed è una testimonianza dell’interessante movimento legato al mondo della mixology che si è generato a Firenze in questi anni, tramite le ricette dei Signature Cocktail presentati nei primi cinque anni della kermesse fiorentina. “Per celebrare il successo di Florence Cocktail Week abbiamo partecipato alla pubblicazione di un libro edito da Giunti.” racconta Paola Mencarelli founder della kermesse.“.

Attraverso le ricette dei 143 Signature Cocktail pensati e realizzati nelle cinque precedenti edizioni abbiamo ripercorso l’evoluzione di un evento che in pochi anni ha portato alla ribalta la miscelazione fiorentina e toscana.

5) Tre Stelle Michelin

Il titolo racconta tutto: libro che ricopre un arco temporale di 120 anni di storia, il presente e il futuro della gastronomia mondiale, dal 1900 (prima edizione della Guida Michelin) sino al 2020 (anno di questa pubblicazione).

Una piccola bibbia per gli amanti della cucina stellata, che potranno apprezzare i racconti dei templi dell’alta gastronomia francese e internazionale, gustarsi i menu e le ricette dei celebri chef dell’haute cuisine, analizzare le evoluzioni editoriali e i nuovi accordi commerciali della Michelin, osservare le ascese stellate e i declini gastronomici che si sono susseguiti tra il XX e XXI secolo, e scoprire i nuovi simboli utilizzati dalla celebre Guida Rossa.

Dulcis in fundo, entrerete a far parte, come veri e propri commensali, delle esperienze gastronomiche vissute direttamente dall’autore che fanno di questo libro un unicum nel suo genere. Sono 286 i ristoranti Tristellati che troverete all’interno del volume, tutti quelli che sono stati insigniti delle Tre stelle Michelin dal 1933 (anno in cui compaiono per la prima volta) a oggi


Redazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor ipsum dolor sit amet. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequis enim.

Lascia un commento



© All rights reserved. Powered by YOOtheme.
Back to Top